Il Capo del Governo porti in Calabria risposte precise

“La visita del Presidente Berlusconi, in una regione abbandonata dal Governo e in mano a una Regione allo sfascio, è più che gradita. Se il presidente Berlusconi intende darle senso, l’opportunità ce l’ha: dica ai calabresi, pubblicamente, quando l’autostrada sarà terminata. Pronunci, solennemente, il giorno, il mese e l’anno. Assuma un impegno d’onore e dica il prezzo che è disposto a pagare, qualora l’impegno cadesse nel nulla. Di sicuro, le promesse vaghe avvalorerebbero soltanto la tesi che la discesa in Calabria del Presidente Berlusconi non è che un pretesto. Se inoltre volesse lasciare una traccia operativa del suo sopraggiungere in Calabria, da “uomo del fare” come gli piace definirsi, il Capo del Governo porti con sé il più volte annunciato provvedimento di commissariamento della sanità calabrese; commissariamento da affidare, però, non ai responsabili del suo fallimento, ma a tecnici di comprovata esperienza e competenza.”

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditEmail this to someoneShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *