Piena solidarietà alla magistratura reggina oggetto della vile intimidazione

 

A tutta la magistratura reggina va la mia personale solidarietà e quella dell’associazione “Io resto in Calabria”, nonché delle tante associazioni espressioni della società civile che mi onoro di rappresentare. So bene che le parole non servono, specie in questi terribili momenti. Ma credo sia giusto che ognuno faccia sentire liberamente la propria opinione e il proprio sdegno per quanto è accaduto. Mi auguro che, rispetto alla gravità della sfida, lo Stato e le sue articolazioni facciano fino in fondo la loro parte. La soddisfazione delle richieste dei magistrati, per meglio lottare contro il crimine, e delle forze dell’ordine, che vanno dotate di mezzi, strumenti e risorse, sono la migliore e più attesa risposta. In discussione non è solo un fatto inaudito, ma lo spessore della democrazia italiana.

Pippo Callipo

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditEmail this to someoneShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *