Un gesto indegno di un Paese civile

Un gesto semplicemente indegno di un Paese civile che non va minimamente sottovalutato. Mi auguro, anzi, che lo sdegno sia generale, perché la Calabria sta vivendo una stagione assai difficile ed ha bisogno come l’aria di voci libere ed autorevoli come quella dell’on. Luigi De Magistris che – in particolar modo in Calabria – ha dato il via a un’azione di rinnovamento profonda che ha già avuto ampi riscontri positivi in gran  parte della società civile. Ci sono forze inquietanti che contano, purtroppo, su non poche presenze disseminate nella regione e che, quando intravedono la possibilità di un mutamento non di facciata degli equilibri politici ed istituzionali che per loro può significare una sostanziale perdita di potere, reagiscono più o meno duramente e rivelano lo spirito violento e la natura esplicitamente antidemocratica che li contraddistingue. Sono certo che l’on. De Magistris non si lascerà intimorire da episodi cosi squallidi, ma è importante capire che la battaglia di liberazione dalla cattiva politica, dal malaffare e dall’invasività criminale dobbiamo farla tutti assieme.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditEmail this to someoneShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *