Buon segnale l’approvazione del Ddl Lazzati

E’ un buon segnale l’approvazione del disegno di legge Lazzati su cui il dott. Romano De Grazia lavora da anni con passione e direi quasi con ostinazione. Un’ostinazione, da me supportata in diverse iniziative pubbliche, senza la quale difficilmente si sarebbe ottenuto tale risultato. La pressione della società civile, che ha sostenuto l’iniziativa dell’ex magistrato di Cassazione, è senz’altro servita, dopo tanto tempo, a superare ostacoli e indecisioni. Tra tante notizie confuse nella lotta alla criminalità, l’approvazione del provvedimento da parte della Camera dei deputati rassicura i cittadini sfiduciati in queste giornate difficili per la credibilità delle Istituzioni. Ora si completi l’iter con la determinazione che il caso richiede in un Paese in cui le mafie dimostrano di essere in grado d’introdursi nei gangli cruciali del potere pubblico fino a fare eleggere, come si apprende dalle inchieste in corso, loro esponenti in Parlamento. Sanzionare ogni atto di propaganda elettorale da parte dei pregiudicati, senza tralasciare chi riceve i voti, è un’azione dirompente. E’ interesse dei cittadini, soprattutto nelle aree depresse del Mezzogiorno, Calabria in primis, arginare l’infiltrazione mafiosa nelle competizioni elettorali e avere rappresentanti che nelle Istituzioni non difendano interessi illeciti e non siano ricattabili.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditEmail this to someoneShare on Tumblr

Un pensiero su “Buon segnale l’approvazione del Ddl Lazzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *