100 anni di legalità in scena a Pizzo il 9 agosto

L’associazione “Io resto in Calabria” ha deciso di creare ed organizzare una serata dedicandola ad uno dei temi principali della nostra mission culturale e sociale, la legalità. La manifestazione “100 Anni di Legalità“, che si si terrà giovedì 9 agosto 2012 presso la Marina di Pizzo (VV), ossia nella piazza del lungomare C. Colombo, a partire dalle ore 21:00, preparata in collaborazione con la Giacinto Callipo Conserve Alimentari e con il gruppo musicale degli Arangara, e che vedrà fra i suoi protagonisti Carlo Lucarelli e Pippo Callipo, è nata con l’obiettivo di affrontare i significati insiti nel termine legalità, percorrendo la strada del recupero del senso stesso delle parole, dei concetti, che in esso vi sono…

…Legalità è sia parola che fatto. Legalità è una parola spesso abusata che può restare vuota se non è racchiusa in storie ed esempi concreti, che può assumere connotazioni coraggiose in questa terra di Calabria, che può raccontare una storia lunga quasi 100 anni, che inizia in Calabria e costruisce la dignità e l’opportunità di “restare in Calabria”. Legalità è altresì un fatto che contiene azioni, parole, valori e motivi per spingere in avanti il cambiamento in positivo di tutti.

Carlo Lucarelli e Pippo Callipo, rappresentano per noi la parola e l’azione che prendono forza l’uno dall’altra. Attraverso la parola, dunque il dialogo, vogliamo raccontare quanto sia importante, nella lotta per sconfiggere le mafie, dare più forza alla conoscenza ed alla cultura. Imparare ad usare le parole come armi contro l’indifferenza e come sorgenti di energia per non avere più paura di dire NO! Inoltre, nel 2013 la Calabria vivrà un evento molto particolare, la Giacinto Callipo Conserve Alimentari compierà 100 anni di lavoro ininterrotto su questo territorio e questa, a nostro avviso, è la testimonianza di un fare impresa che ci rende orgogliosi di essere calabresi.

Nell’attesa di questo grande evento, l’associazione Io resto in Calabria ha deciso di omaggiare la Giacinto Callipo Conserve Alimentari e il Presidente Pippo Callipo, che è anche fondatore della stessa associazione fatta nascere per amore verso questa terra e in segno di sfida contro chi vorrebbe renderla solo un deserto.

Come sopra anticipato, l’occasione per fare ciò è la serata evento di giovedì 9 agosto che coinvolgerà il gruppo degli Arangara (parola del dialetto reggino che indica la pianta delle arance) e Carlo Lucarelli, noto scrittore e conduttore Rai impegnato nella lotta culturale e sociale per sconfiggere le mafie educando alla partecipazione e al senso civico le giovani generazioni. Un dialogo, quello con Lucarelli, che già nel 2010, nella prima edizione del progetto “Gocce di (buona) politica”, l’associazione Io resto in Calabria ha iniziato partecipando ad uno dei tanti incontri organizzati da lui stesso, nella sua scuola di “Politicamente Scorretto”.

…scarica l’invito:

 

La Locandina dell’evento

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on RedditEmail this to someoneShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *